L’assassino dei sogni
Lettere fra un filosofo e un ergastolano
1,00 €
Area 11 – Scienze storiche, filosofiche, pedagogiche e psicologiche
     
SINTESI
Un filosofo e un ergastolano si scrivono. Ne nasce un racconto di vite: di quella prigioniera dell’Assassino dei Sogni che non dà scampo, e di quella che pensiamo libera ma che pure può diventare prigione di qua dalle mura del carcere.
Ricca del fascino discreto della scrittura epistolare, una riflessione sulla carcerazione che diventa di-scorso amoroso e “dissequestrando parole” pronuncia sentieri di libertà.
Pagine che, quando tutto sembra perso e il buio sta per avere il sopravvento, diventano lezioni e iniezioni di vita, per l’ergastolano, per il filosofo, ma forse anche per tutti noi. Da leggere anche nelle scuole.
pagine: 64
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-6222-417-8
data pubblicazione: Luglio 2015
marchio editoriale: Stampa Alternativa
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto