Otlet–Le Corbusier
Lettere sulla costruzione della Cité Mondiale (1927–1934)
20,00 €
12,00 €
Area 11 – Scienze storiche, filosofiche, pedagogiche e psicologiche
     
SINTESI
Paul Otlet e Charles–Édouard Jeanneret, meglio conosciuto come Le Corbusier, rappresentano due figure di significativo spessore sia nel contesto storico culturale nel quale hanno vissuto, sia nei decenni che sono seguiti alla loro scomparsa. Il nome di Otlet è indissolubilmente legato alle Scienze dell’Informazione, alla Documentazione — della quale è ormai riconosciuto come il padre fondatore — e alla nascita del web. Le Corbusier ha saputo coniugare il carattere funzionale dell’architettura e dell’urbanistica con l’arte ed è uno dei principali esponenti del Movimento Moderno. L’incontro tra questi due personaggi ha dato vita a una proficua collaborazione testimoniata da un intenso scambio epistolare che si inserisce nel periodo 1927–1934 e che ha come oggetto la costruzione della Cité Mondiale. Riprendendo le parole dello stesso Otlet, lo spirito della collaborazione può essere così espresso: « vous avez fait un de l’architecture et de l’idée ».
pagine: 336
formato: 14 x 21
ISBN: 978-88-548-9534-8
data pubblicazione: Luglio 2016
marchio editoriale: Aracne
editore: Aracne editrice internazionale S.r.l.
collana: Enumera | 6
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto