Fortuny
15,00 €
9,00 €
Pere Gimferrer
Prefazione di Giuseppe Grilli
Traduzione di Nicola Alfonso Palladino
Introduzione di Octavio Paz
Area 10 – Scienze dell'antichità, filologico-letterarie e storico-artistiche
     
SINTESI
‘Fortuny’ è il romanzo anomalo, il poema–viaggio che Pere Gimferrer compone tra Venezia, Parigi e Barcellona. Una saga familiare e una “modernissima” epopea personale che ha per protagonista Mariano Fortuny — pittore, fotografo, scenografo, illuminatore, arredatore, inventore, incisore, impresario, disegnatore e stampatore di tessuti — e dalla quale fanno capolino i “ritratti” di Henriette, moglie e collaboratrice di Mariano, e di altre guest stars, protagonisti e comparse, evocate nel tempo lirico di Gimferrer alludendo a quello storico di Fortuny; allora i protagonisti e i personaggi di contorno attraversano il tempo ricurvo che va dalla seconda metà del XIX secolo agli anni immediatamente successivi al secondo dopoguerra.
pagine: 120
formato: 14 x 21
ISBN: 978-88-548-9396-2
data pubblicazione: Giugno 2016
marchio editoriale: Aracne
collana: Dialogoi testi | 4
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto