Il libero accesso ai servizi pubblici
Un diritto sociale discendente dal concetto di cittadinanza europea
10,00 €
6,00 €
Area 12 – Scienze giuridiche
     
SINTESI
Oggi, i principi derivanti dal concetto di cittadinanza europea assumono un ruolo centrale per garantire il libero accesso ai servizi pubblici. Quest’ultimi, infatti, non costituiscono un impedimento allo sviluppo del mercato ma, piuttosto, rappresentano valori condivisi a livello europeo ed assumono un ruolo fondamentale per migliorare la qualità di vita di tutti i cittadini. La loro affermazione a livello giuridico e politico – che può tradursi nella previsione di diritti facilmente esercitabili mediante appositi strumenti di tutela – può incentivare il processo di consolidamento identitario sulla base ed in funzione del significato che sarà riconosciuto al concetto di economia sociale di mercato.
pagine: 156
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-548-8568-4
data pubblicazione: Luglio 2015
marchio editoriale: Aracne
collana: Collana di diritto internazionale e diritto dell’Unione europea | 6
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto