Voci per un’enciclopedia belliana
20,00 €
Area 10 – Scienze dell'antichità, filologico-letterarie e storico-artistiche
     
SINTESI
Non a torto Giuseppe Gioachino Belli, colosso della poesia romanesca, anzi della poesia senza aggettivi, è stato paragonato a Dante. Con i suoi 2279 sonetti, egli ha dipinto l'affresco del mondo popolare nel crepuscolo dello Stato pontificio, ultima ridotta dell'Antico regime. Come Dante, merita dunque una enciclopedia che attraverso Voci a misura di piccole monografie dia conto della sua opera, tesoro non solo di poesia ma anche di documentazione storica, antropologica, linguistica. Questo volume, attraverso una scelta di Voci–cardine, dalla A di Animali alla V di Vigolo, offre il primo importante contributo a un edificio che dovrà prima o poi essere completato.
pagine: 284
formato: 14 x 21
ISBN: 978-88-548-8319-2
data pubblicazione: Aprile 2015
marchio editoriale: Aracne
collana: Biblioteca di letteratura dialettale | 2
SINTESI
INDICE
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto