L’oggettività interiore
Lezioni postume da Michele Federico Sciacca
9,00 €
5,4 €
Area 11 – Scienze storiche, filosofiche, pedagogiche e psicologiche
     
SINTESI
È possibile avere esperienza di una verità oggettiva ed universale da non confondere con la certezza, solo possibile, del conoscere e del sapere? Lungo la tradizione platonico-agostiniana, che è la prospettiva dell’universale che precede e fonda ogni particolare, rivisitata da Rosmini e rivitalizzata da Sciacca — la cui lezione è qui oggetto di analisi — l’Autore sottolinea, nell’interiorità dell’uomo, la presenza misteriosa e devastante che ci rende naturale interrogare e problematizzare la realtà, piuttosto che semplicemente viverla. Si è uomini solo per questa presenza oggettiva che squilibra in quanto sovra-nnaturale e che sollecita alla ricerca, causa e fondamento di tutta la storia.
pagine: 132
formato: 14 x 21
ISBN: 978-88-548-8101-3
data pubblicazione: Febbraio 2015
marchio editoriale: Aracne
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto