Maghi e babbani
Analisi antropologica della saga di Harry Potter
10,00 €
6,00 €
Area 11 – Scienze storiche, filosofiche, pedagogiche e psicologiche
     
SINTESI
Una saga creata da una delle maggiori autrici contemporanee, il racconto di due società, i Maghi e i Babbani, e un’antropologa che sceglie di misurare gli strumenti e le chiavi critiche dell’antropologia in un campo inusuale, un campo di carta e inchiostro. Attraverso una lettura densa dei romanzi di Harry Potter, l’analisi della saga conduce il lettore in un percorso di scoperta delle tematiche sottese al testo, ma anche di critica rispetto alle problematiche della nostra stessa società, possibile in virtù di quello straniamento dello sguardo tipico del viaggio antropologico e presente anche nella struttura dei romanzi della Rowling.
pagine: 146
formato: 14 x 21
ISBN: 978-88-548-7736-8
data pubblicazione: Novembre 2014
marchio editoriale: Aracne
collana: L’isola che non c’è | 14
SINTESI
EVENTI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto