Acqua e ambiente: una sfida per le generazioni future
12,00 €
7,2 €
Elena Quadri
Presentazione di Stefano Burchi
Area 12 – Scienze giuridiche
     
SINTESI
Dopo un’analisi approfondita delle cause dei cambiamenti climatici in atto e delle conseguenze che ne derivano per l’ambiente e le sue risorse, l’obbiettivo di questo volume è quello di fornire uno strumento utile per trattare gli aspetti legali e istituzionali in materia di ambiente e, più in particolare, di gestione delle risorse idriche. In tale direzione, specifico risalto è stato profuso all’evoluzione del diritto ambientale, attraverso l’esame delle principali conferenze e dei relativi strumenti giuridici internazionali. In aggiunta data l’importanza della risorsa acqua per l’uomo e per l’intero ecosistema e le questioni connesse alla crescente scarsità della stessa, speciale attenzione è stata devoluta alle tappe che hanno segnato la nascita del diritto delle acque e agli strumenti giuridici internazionali ed europei. Questo, al fine di preservare l’ambiente e le sue risorse e garantire uno sviluppo sostenibile per le generazioni future, il cui raggiungimento è rimesso soltanto alla volontà di cooperare degli Stati; il principio di cooperazione infatti rappresenta la norma fondamentale su cui poggia tutto il diritto ambientale, e senza la quale verrebbe meno la sua tutela.
pagine: 204
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-255-3426-9
data pubblicazione: Luglio 2020
marchio editoriale: Aracne
collana: Diritto e Ambiente | 26
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto