Territori del disegno
13,00 €
7,8 €
Area 08 – Ingegneria civile e Architettura
     
SINTESI
Il libro è un’indagine intorno agli strumenti del disegno, analizzati in relazione alle strutture del territorio, alle mappe, alla rappresentazione del progetto, alla decostruzione e indagine delle iconografie appartenenti alla tradizione delle immagini. Il disegno si ritrova a ridefinirsi per affrontare una complessità propria, lontana dalla standardizzazione e dalla normalizzazione dei processi dei linguaggi tecnici. È proprio in questo spazio che il libro si colloca, da una parte si affronta la decostruzione della parola disegno come elemento conoscitivo e dall’altra come modalità di conferimento di significato, permettendo di definire i territori entro i quali si muove.
pagine: 184
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-255-3102-2
data pubblicazione: Maggio 2020
marchio editoriale: Aracne
collana: Grafica | 4
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto