Che cos’è la realtà
Significato di un’idea e di una parola
16,00 €
9,6 €
Area 11 – Scienze storiche, filosofiche, pedagogiche e psicologiche
     
SINTESI
Il volume affronta un’escursione improntata alla ricerca dei fondamenti empirici e intellettuali dell’idea di “realtà”, coinvolgendo il senso comune, la scienza, la filosofia, l’arte e la comunicazione di massa, per mostrarne le origini nei modi di vivere, di sentire, di percepire e di concepire. La realtà si rivela, dunque, inestricabilmente connessa con i modelli culturali, gli schemi psicologici, i concetti formali e, generalizzando, le categorie mentali e le abitudini di azione e pensiero. A tal proposito si configura come necessaria una critica al realismo ingenuo tradizionale, non per negare l’esistenza di vincoli e possibilità oggettive, ma per ottenere una concezione della realtà maggiormente conforme all’esperienza storica e più utile nelle riflessioni future.
pagine: 308
formato: 14 x 21
ISBN: 978-88-255-2421-5
data pubblicazione: Maggio 2019
marchio editoriale: Aracne
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto