L’insegnante di religione cattolica
Status, idoneità e revoca. Seconda edizione
12,00 €
7,2 €
Area 12 – Scienze giuridiche
     
SINTESI
Come previsto dalle norme canoniche, riconosciute anche a livello statuale, un aspetto fondamentale dell’identità del docente di religione cattolica è la sua particolare relazione con la Chiesa, dalla quale riceve il decreto di idoneità, un mandato che può essere revocato dall’Ordinario. Tale certificazione non contrasta con il quadro scolastico educativo, ma garantisce la professionalità dell’insegnante di religione cattolica (IdR) accertandosi che abbia i requisiti descritti dal can. 804, § 2: retta dottrina, testimonianza di vita cristiana e abilità pedagogica. L’idoneità non è un diploma di abilitazione che qualifica il docente a insegnare correttamente la religione cattolica, ma acquisisce un valore di intesa e di comunione con l’Ordinario del luogo che riconosce e manda gli insegnanti di religione a svolgere un servizio che rientra nella missione educativa della Chiesa. Stabilisce, inoltre, il legame del docente di religione con la comunità ecclesiale nella quale vive un rapporto di comunione e di fiducia.
pagine: 180
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-255-0403-3
data pubblicazione: Giugno 2017
marchio editoriale: Aracne
SINTESI
INDICE
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto