0 0 0
Ignazia Maria BARTHOLINI
Erice, 06/08/1964
Università degli Studi di Palermo
Dipartimento Culture e Società
Ignazia Maria Bartholini Aracne editrice

Ignazia  Maria Bartholini è ricercatrice presso il dipartimento di Culture e società dell’Università degli Studi di Palermo. Recentemente è stata anche visiting professor presso le università di Belgrado (2014), Ljubljana (2015) e Sheffield (2017). I suoi principali interessi scientifici focalizzano il tema della violenza di prossimità e delle politiche di genere in una governance internazionale multilivello. Fra le sue ultime pubblicazioni: Violenza di prossimità. La vittima, il carnefice e il “grande occhio” (Franco Angeli, 2013); (Editor) Violenza di genere e percorsi mediterranei. Voci, saperi, uscite (Guerini e Associati 2015); (Editor) Radicamenti, discriminazioni e narrazioni di genere nel Mediterraneo (Fran-coAngeli 2016); “Memorycide” and gender violence in a Society of Eastern Europe (Barranquilla 2016); Migrations. A global welfare chalenge. Policies, practices and contemporary vulnera-bilities (Baraquilla 2017); Conoscere da “outsider within”: l’ordine femminile delle emozioni, in Antonelli F. (Cedam, 2018) Gender and Work-Life Balance: a Contest Analysis on Nursey Schools in Palermo (Springer 2019). Dal 2017 è il principal scientific leader del progetto europeo PRoximity On VIo-lence: Defence and Equity (Programme REC-VAW-AG-2016).
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto