2 0 0
Silva CAVALLI FELCI
Bellinzona, 12/05/1935

Silva Cavalli Felci Aracne editrice

Silva Cavalli Felci nasce nel 1935 a Bellinzona in Svizzera. Dopo le scuole superiori trascorre un biennio a Londra e frequenta alla St.Martin’s School of Art il corso di disegno e stage design. Nel 1969 conclude gli studi presso l’Accademia Carrara di Belle Arti di Bergamo. Accanto al percorso artistico, dal 1997 conduce laboratori di attività espressive, attenti all’indagine e alla voce del disagio. Vive e lavora a Bergamo e a Manerba del Garda. Nel 2014 è stato pubblicato il volume monografico La vita è insufficiente, curato da Paola Tognon, Lubrina Editore in Bergamo. Per le Edizioni Pulcino Elefante, Osnago (Lc); El Bagatt, Bergamo e Lieto Colle, Faloppio (Co) sono state edite, nel corso degli anni, varie pubblicazioni in collaborazione con i poeti Rina Sara Virgillito, Sergio Romanelli e Adriano Piccardi. Sono stati stampati in proprio i libri d’artista: La rosa del deserto, balletto in 6 quadri, 1990-91, ristampato nel 2005 per il Dipartimento di Filologia Germanica dell’Università di Bahia (Brasile); Intrecci, Voci dal silenzio, 2001; Il viaggio di Inanna Regina dei Mondi nel laboratorio di attività espressive di Silva Felci, con dieci poesie di Pasqua Teora, in 20 esemplari s.d. (ma 2004); Macondo, 2010, in 50 esemplari.
La sua prima mostra è alla Galleria dei Mille (Bergamo) nel 1975. Fra le successive, si ricordano le personali: 1982, Savona, Centro d’Arte e Cultura; 1984, Milano, Galleria Variazioni; 1986, Pavia, Collegio Cairoli, Università di Pavia; 1995 Bergamo, Chiostro Minore Sant’Agostino; 2014 Bergamo, ex Chiesa della Maddalena, con il patrocinio dell’Assessorato alla Cultura.
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto