Il riciclo strategico
Memorie della grande guerra e stratificazioni del paesaggio veneto contemporaneo
16,00 €
9,6 €
Area 08 – Ingegneria civile e Architettura
     
SINTESI
Il riciclo strategico è il trentunesimo volume della collana Re-cycle Italy. La collana restituisce intenzioni, risultati ed eventi dell’omonimo programma triennale di ricerca – finanziato dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca – che vede coinvolti oltre un centinaio di studiosi dell’architettura, dell’urbanistica e del paesaggio, in undici università italiane. Obiettivo del progetto Re-cycle Italy è l’esplorazione e la definizione di nuovi cicli di vita per quegli spazi, quegli elementi, quei brani della città e del territorio che hanno perso senso, uso o attenzione.
Di fonte alla straordinaria e capillare diffusione di tracce lasciate dalla Grande guerra nel territorio del Triveneto, l’approfondimento parte dal rilevarne la sostanziale fragilità, dovuta non solo all’opera del tempo che ha causato inesorabilmente il disgregarsi di strutture di cemento e ferro realizzate per resistere all’urto di artiglierie potentissime, ma dovuta soprattutto al venire meno di quelle trame di relazioni fisiche, visive e simboliche che tenevano insieme campi di battaglia, retrovie e, in seguito, luoghi della memoria. Ripercorrere le storie di alcuni di quei legami, prestando particolare attenzione ai tracciati infrastrutturali trasformati o dismessi, costituisce l’occasione per esplorarne di nuovi con le attuali modalità di attraversamento di un territorio caratterizzato da un’apparentemente inestricabile stratificazione.
pagine: 112
formato: 14,8 x 21
ISBN: 978-88-548-9654-3
data pubblicazione: Settembre 2016
editore: Aracne
collana: Re-cycle Italy | 31
SINTESI
INDICE
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto