Comunità internazionale e ruolo degli Stati
L’attuale fase storica
12,00 €
7,2 €
D – Saggistica varia
     
SINTESI
A quasi un decennio dall’emergere dello shock dei mutui subprime (2008), con l’aggravarsi della portata dei fenomeni migratori e, infine, con l’attuale fase di risposta dell’Occidente alla guerra terroristico–jihadista deflagrata con gli attentati di Parigi del 13 novembre 2015, è riscontrabile nella comunità internazionale una definitiva destrutturazione di quell’“equilibrio egemonico cosmopolitico”, di carattere anti–sovranistico e anti–statuale, costituitosi dopo l’abbattimento del Muro di Berlino 1989. Il voto popolare favorevole, il 23 giugno 2016, all’uscita della Gran Bretagna dall’Unione europea, sembra inoltre aprire un nuovo scenario che, è la tesi dell’autore, potrebbe dare spazio al “ritorno” degli stati nazionali.
pagine: 140
formato: 14 x 21
ISBN: 978-88-548-9608-6
data pubblicazione: Ottobre 2016
editore: Aracne
SINTESI
EVENTI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto