Storia e didattica della matematica
Insegnare tra sfide e prospettive
35,00 €
21,00 €
Area 01 – Scienze matematiche e informatiche
     
SINTESI
Il volume si propone come uno strumento per l’insegnamento della Matematica. Ha l’obiettivo di fornire alcune utili indicazioni per insegnare la materia, in particolare agli adolescenti. Focalizza l’attenzione su quei fattori culturali, storici, didattici, psicologici, pedagogici, sociali e professionali che incidono nel processo di insegnamento e apprendimento. Tali fattori, talvolta, se non correttamente interpretati, possono portare un insegnante a credere in modo errato che gli studenti non siano idonei alle questioni da lui insegnate o che egli stesso non sia adeguato alla professione di docente. Il lavoro di ricerca svolto dall’autrice permette di comprendere alcuni aspetti dei processi d’apprendimento e d’interrelazione, che superano la semplicistica idea di elaborare “insegnamenti ideali” scissi dalla realtà. Tali processi diventano fondamentali nel creare strategie di insegnamento e comunicazione immanenti, che partendo dalla realtà facciano emergere gli aspetti migliori per la didattica. Chi insegna Matematica deve sviluppare alcune consapevolezze: culturali, storiche, epistemologiche, sociali, psicologiche e pedagogiche. Dal momento in cui si fanno proprie queste cognizioni, non si possono più ignorare; si vedono e si riconoscono nel comportamento dei propri studenti in aula e nel proprio agire professionale. La Matematica, quindi, può essere inserita in una dimensione che trascende le capacità di calcolo e le abilità procedurali, se l’insegnante riesce a utilizzare tutti gli strumenti di cui dispone, sviluppando abilità trasversali unite a un solido bagaglio di competenze scientifiche.
pagine: 344
formato: 21 x 29,7
ISBN: 978-88-548-9487-7
data pubblicazione: Luglio 2016
editore: Aracne
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto