Etologia patologica
Un approccio euristico alla modificazione patologica del comportamento animale
15,00 €
9,00 €
Area 07 – Scienze agrarie e veterinarie
     
SINTESI
Si può parlare di follia negli animali? È possibile farlo in etologia? Lo studio del comportamento patologico degli animali non ha forse ricevuto sin ora sufficiente attenzione da parte dell’etologia: a partire da Michael W. Fox, l’evoluzione delle conoscenze in fatto di comportamenti anormali la dobbiamo principalmente al lavoro svolto dalla medicina veterinaria. Tuttavia, un approccio euristico strutturato sugli assunti dettati dall’etologia è oggi necessario per promuovere una discussione non soltanto basata sull’analisi dei sintomi e dei possibili approcci terapeutici, ma anche su un tentativo di esplicazione teorico, in un’ottica evolutiva, finalizzato alla discussione dei meccanismi a cui tali anomalie del comportamento potrebbero rispondere. In Etologia patologica il lettore troverà una proposta di interpretazione, articolata su una descrizione dei fenomeni con riflessioni e ipotesi dal carattere spiccatamente interdisciplinare.
pagine: 272
formato: 14 x 21
ISBN: 978-88-548-9311-5
data pubblicazione: Maggio 2016
editore: Aracne
collana: Ethos | 1
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto