Il fondo della notte
12,00 €
A – Narrativa
     
SINTESI
L’ineffabile, l’inspiegabile del mistero della fede in una realtà come quella di Auschwitz sboccia in Il Fondo della notte attraverso la storia del prete polacco Massimiliano Kolbe. Franciszek Gajowniczek, a novantaquattro anni, nella sua stanza a Varsavia, rammenta quei giorni di prigionia, quando in uno smisurato atto di umanità, padre Kolbe scambiò la propria vita con la sua. Tramite i personaggi, Javier Sicilia fa una profonda riflessione sul senso di Dio in un mondo in cui l’umano si riduce in modo irrazionale all’inumano.
pagine: 196
formato: 14 x 21
ISBN: 978-88-548-9305-4
data pubblicazione: Aprile 2016
editore: Aracne
collana: NarrativAracne | 39
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto