Lettere dall’interno del PD
6,6 €
D – Saggistica varia
     
SINTESI
L’opera propone delle riflessioni scritte tra il 2012 e il 2015 sotto forma di corrispondenze rivolte alle tante persone con le quali l’autore ha avuto occasione di discutere del possibile formarsi, così come avvenuto in numerose realtà europee, di un partito riformista italiano. Partendo da un’analisi critica e autonoma delle convulse vicende del PD e delle sue numerose trasformazioni seguite quasi in diretta per rivelarne le ragioni profonde, l’autore si interroga e interroga i lettori sulla possibilità che sia proprio il Partito Democratico a costituire l’ambito entro cui concretizzare una più matura istanza riformista.
pagine: 176
formato: digitale
ISBN: 978-88-548-9117-3
data pubblicazione: Febbraio 2016
editore: Aracne
collana: Biblioteca politica | 8
SINTESI
RECENSIONI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto