Sharing Landscape
Partecipazione e progetto tra spazi fisici e flussi virtuali
23,00 €
13,8 €
Area 08 – Ingegneria civile e Architettura
     
SINTESI
Sharing landscape è punto di inizio e conclusione di una riflessione sul paesaggio, in cui protagonista è la comunità, al centro del processo di costruzione di luoghi, fisici e virtuali, della società delle reti. Le tecnologie di informazione e comunicazione influenzano il nostro modo di pensare, percepire e vivere una realtà aumentata che si struttura attorno alle relazioni sociali e lo scambio di dati. Il paradigma dellacondivisione, dai flussi virtuali di Internet, si riversa nello spazio fisico, dove ridefinisce dinamiche sociali, economiche e culturali: pratiche bottom up di urban makers e comunità creative e politiche open governance nelle smart cities evidenziano nuovi approcci al progetto di spazi, città e territori, incentrati sulla collaborazione degli abitanti. Questo scenario conferma una ritrovata consapevolezza sul valore della partecipazione attiva degli abitanti nelle trasformazioni urbane come soluzione a criticità e problemi contemporanei ma genera anche numerosi interrogativi sul piano teorico e operativo dell’architettura, per la necessità di definire strumenti e metodi capaci di interpretare e progettare questa nuova realtà. Quali strategie per il progetto? Quali materiali? Quale ruolo per l’architetto? Il rapporto tra paesaggio e web diventa la chiave di lettura per rispondere a questi interrogativi.
pagine: 288
formato: 17 x 22
ISBN: 978-88-548-8929-3
data pubblicazione: Febbraio 2017
marchio editoriale: Aracne
editore: Aracne editrice internazionale S.r.l.
collana: fare paesaggi/making landscape | 1
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto