Ex Oriente lux?
La Grecia e l’Oriente
14,00 €
8,4 €
Area 11 – Scienze storiche, filosofiche, pedagogiche e psicologiche
     
SINTESI
Quest’opera prende le mosse da una domanda affascinante che ha chiamato in causa alcuni tra i più grandi pensatori di tutte le epoche: il pensiero filosofico può nascere dall’Oriente? Dopo aver ragionato sul senso profondo di questa domanda, l’opera prosegue mostrando la complessità dei rapporti esistenti tra due culture spesso considerate radicalmente opposte. Vengono così posti in relazione due mondi distanti eppure vicini, separati, in fondo, solo da un mare facilmente navigabile. Dall’analisi del pensiero e delle opere di alcuni tra i più importanti autori ellenici emerge la fascinazione per quello che è stato considerato da Platone stesso: “Un sapere arcaico originario” si rintraccia così una sorta di dialogo tra Oriente e Occidente che viene affrontato senza mai perdere di vista l’aspetto storico-politico in cui si muovono gli autori in esame.
pagine: 188
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-548-8842-5
data pubblicazione: Ottobre 2015
editore: Aracne
collana: Diritto di stampa | 89
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto