La fondazione della necessità degli oggetti ideali in Husserl
10,00 €
6,00 €
Area 11 – Scienze storiche, filosofiche, pedagogiche e psicologiche
     
SINTESI
La critica di Husserl alla fondazione psicologistica della logica si fonda su un’attestazione di idealità e apriorità delle sue leggi. L’attestazione di necessità dell’ideale puro è garantita in ultimo dall’astrazione ideante. Problematicità del metodo ed incertezza degli esiti, che si pongono qui in luce, finiscono però per ricondurre Husserl stesso a difficoltà analoghe a quelle da lui esposte.
pagine: 168
formato: 14 x 21
ISBN: 978-88-548-8822-7
data pubblicazione: Dicembre 2015
editore: Aracne
collana: trópos profili | 15
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto