Versi all’Italia
10,00 €
6,00 €
A – Narrativa
     
SINTESI
La silloge poetica di Giuseppe Vitolo è la rappresentazione della realtà esistenziale dell’autore, declinata attraverso i sentimenti più autentici, che spaziano da un suo profondo amor di patria, reso efficacemente tangibile mediante il ricordo dei martiri e degli eroi d’Italia, nonché tramite un’aperta denuncia del preoccupante deterioramento del quadro valoriale della nazione, ad un amore familiare, fonte di lacerante nostalgia per l’impossibilità del ricomporsi di quel nido d’affetti sì tanto intimamente e intensamente rimpianto dal poeta. Egli idealmente indica quelle che stima possibili soluzioni per la redenzione della sua adorata terra: la riscoperta della dimensione familiare, l'amore per la natura, una scuola rinnovata nelle sue strutture, una società amministrata con saggezza da persone all’altezza dei loro compiti istituzionali e che perseguano, quale obiettivo precipuo, l’interesse comune nel solco dei “Padri” nobili della nazione.
pagine: 168
formato: 12 x 20
ISBN: 978-88-548-8498-4
data pubblicazione: Giugno 2015
editore: Aracne
collana: Ragnatele | 22
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto