La tela di Maya
29,00 €
17,4 €
A – Narrativa
     
SINTESI
Due bambini di otto anni, Mattia di Milano e Jonathan di Roma, sono convocati per la somministrazione di un nuovo vaccino in fase sperimentale. Sembra un banale richiamo. Invece, per le famiglie di entrambi, è l’inizio di un incubo alimentato dal sospetto che nei loro corpi sia stato iniettato ben più di un siero antivirale. Quando i figli vengono rapiti, la mamma di Mattia e il papà di Jonathan, aiutati da un avvocato e da un ispettore di polizia, iniziano la disperata ricerca che li condurrà a svelare una terribile cospirazione. Mentre si sgretola ogni certezza, i due genitori dovranno accettare di battersi per la salvezza non solo dei propri figli, ma del mondo intero. Da Dresda a Londra, da Rotterdam a Parigi, in una frenetica corsa contro il tempo e in un crescendo di tensione e colpi di scena, i protagonisti saranno chiamati alla sfida finale: stanare e distruggere Maya, la vedova nera autrice della tela di illusioni che cela la verità ai mortali.
pagine: 724
formato: 14 x 21
ISBN: 978-88-548-8469-4
data pubblicazione: Marzo 2016
editore: Aracne
collana: NarrativAracne | 37
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto