L’arpeggio del frastuono
6,00 €
A – Narrativa
     
SINTESI
DISPONIBILE A BREVE


L’arpeggio del frastuono, come l’ossimoro del titolo suggerisce, propone distese incerte e impetuose fatte di pensieri, sogni, emozioni. È in parte un seguito di Sogna, raccolta forse meno fitta, che non presenta momenti narrativi, ma che tuttavia già segnalava la necessità di scrutare oltre le categorie, oltre i pensieri preimbustati, tra ritmi e suoni che – pur così familiari – si rivelano vieppiù oscuri e irriconoscibili. Nasconde anche credo, questa nuova raccolta, una lontana paura, per non dire una fobia, di perdere all’improvviso ciò che a gran fatica si è riuscito a conquistare. Forse la nostra capacità di far fronte al destino? Forse la nostra stessa esistenza? Non possiamo dare un titolo a un sogno o al nostro stato d’animo, ma Raffaella Cantillo prova a dare un titolo al suo pensiero poetante.
pagine: 76
formato: 12 x 20
ISBN: 978-88-548-8377-2
data pubblicazione: Aprile 2015
editore: Aracne
collana: Ragnatele | 20
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto