Apprendimento Sinergico Innovativo
Percorsi educativi per minori stranieri
12,00 €
7,2 €
Area 14 – Scienze politiche e sociali
     
SINTESI
La presente monografia propone un nuovo metodo educativo rivolto ai minori stranieri, in particolar modo a quelli non accompagnati. L’Apprendimento Sinergico Innovativo è basato su percorsi di didattica inclusiva, già indicati da Novak e Ausubel, arricchiti da momenti di ascolto e biodanza. Oggi la scuola italiana è una realtà complessa, multietnica, ogni studente deve essere accolto e sostenuto nel suo iter di crescita, umana e culturale. La tecnologia può essere utilizzata per ottimizzare l’apprendimento ma rimane centrale il ruolo del docente e il dialogo didattico–educativo con lo studente. Si assiste a un diffuso disagio relazionale, a crescenti difficoltà di inserimento che generano turbe comportamentali, aggressività e demotivazione. Dunque è necessaria e urgente “un’educazione alla diversità”, una particolare capacità da parte dei docenti di progettare e sperimentare percorsi multimediali e multisensoriali, che utilizzino i supporti tecnologici ma al contempo liberino la creatività. Progetti individualizzati e condotti con piccoli gruppi di studenti, minori stranieri non accompagnati e minori a rischio, possono avvalersi del supporto di esperti esterni come il mediatore culturale per le traduzioni, il counselor filosofico per l’ascolto e l’istruttore di biodanza per l’espressione corporea. Il testo ha anche valore manualistico in quanto dotato di un’appendice normativa contenente gli strumenti legislativi vigenti in materia.
pagine: 212
formato: 14 x 21
ISBN: 978-88-548-7951-5
data pubblicazione: Dicembre 2014
marchio editoriale: Aracne
collana: in-con-tra | 9
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto