Il pensiero estetico di Rosmini
Prospettive teologiche
22,00 €
13,2 €
Area 14 – Scienze politiche e sociali
     
SINTESI
Nel pensiero estetico di Rosmini tematiche e strutture teologiche hanno un ruolo decisivo. Nel suo sistema filosofico ogni campo del sapere è strettamente connesso con gli altri, e tutto è innervato dal rapporto tra proposizioni di fede e speculazione razionale, teologia e filosofia. Questo volume ricostruisce le tesi rosminiane sul bello e sull’arte adottando tali prospettive teoretiche. Quella di Rosmini è dunque interpretabile come un’estetica teologica, ove il bello — concepito in modo dialettico e relazionale, in quanto costituisce una relazione tra soggetto e oggetto e tra unità e molteplicità — si rivela essere una fulgente manifestazione dell’assoluta, unitrinitaria Bellezza divina.
pagine: 484
formato: 14 x 21
ISBN: 978-88-548-7771-9
data pubblicazione: Novembre 2014
marchio editoriale: Aracne
editore: Aracne editrice internazionale S.r.l.
collana: Cronogrammi | 7
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto