Nanon
7,49 €
A – Narrativa
     
SINTESI
Romanzo storico che narra le vicende di un’umile contadina intrecciate alle vicissitudini politiche della Rivoluzione francese, Nanon adotta lo sguardo ingenuo ed entusiasta di una bambina avida di sapere, che si affaccia alla vita facendo leva sui primi rudimenti di conoscenza urgentemente reclamati, riuscendo così ad appropriarsi del suo destino grazie all’istruzione. Parallelamente alla sorte della protagonista, si snoda il sofferto percorso di instaurazione della prima Repubblica, afflitta da sospetti tradimenti e viltà che scatenano la spietata repressione giacobina, un evento di cui il romanzo offre una vibrante testimonianza per voce dei suoi personaggi. Giunta ormai alla fine della sua parabola letteraria improntata a un convinto impegno umanitario, George Sand non smette di sperare, nel travagliato Ottocento ancora segnato da profondi divari sociali e moti rivoluzionari, in un mondo finalmente giusto e fraterno, ispirato agli ideali del 1789 e dove soprusi e violenze non trovino più cittadinanza.
pagine: -
formato: digitale
ISBN: 978-88-548-7745-0
data pubblicazione: Novembre 2015
editore: Aracne
collana: eBook | 16
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto