Il principio di proporzionalità nell’azione amministrativa di accertamento tributario
13,00 €
7,8 €
Area 12 – Scienze giuridiche
     
SINTESI
Il principio di proporzionalità, così come analizzato nel presente lavoro, attiene all’intensità delle potestà amministrative funzionali alla corretta attuazione del tributo. In sostanza, il criterio è da considerarsi parametro utile all’individuazione della più appropriata intensità dell’autorità impositiva, tanto da contribuire alla individuazione dei limiti alla legittimità delle scelte amministrative nell’ottica della migliore efficienza strumentale della norma. L’accezione del principio di proporzionalità, della quale ci si è occupati, imponendo una corretta individuazione dei presupposti dell’agire amministrativo a mezzo di una esatta rappresentazione dei fatti e di una esauriente prospettazione e ponderazione degli interessi coinvolti, permette una valutazione di carattere quantitativo volta all’attuazione della giusta imposta.
pagine: 252
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-548-7742-9
data pubblicazione: Aprile 2015
marchio editoriale: Aracne
collana: Saggi di diritto tributario | 10
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto