Il femminismo contemporaneo: genere e differenza sessuale
16,00 €
9,6 €
Area 14 – Scienze politiche e sociali
     
SINTESI
Il testo analizza due correnti del femminismo contemporaneo: quella orientata alla differenza sessuale e quella orientata al genere. Per la corrente orientata alla differenza sessuale, su di essa si fonda una differenza politica che si deve far emergere, per quella orientata al genere bisogna distinguere fra diversità corporea e diversità culturale. Per la prima esprimere la libertà femminile significa far riconoscere i diritti sessuati, ovvero specificatamente femminili, per la seconda per migliorare la condizione delle donne è da promuovere l'uguaglianza sociale e politica attraverso l'implementazione delle pari opportunità sia a livello nazionale sia a livello internazionale.
pagine: 312
formato: 14 x 21
ISBN: 978-88-548-7663-7
data pubblicazione: Ottobre 2015
editore: Aracne
collana: Donne e Politica | 1
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto