Il Generale Cialdini, il Generale Garibaldi e la conquista del Regno delle Due Sicilie
Monarchie e repubbliche, religione e laicismo, nobili, notabili e borghesi, cenni storici. Tomo II
Prefazione di Corrado Lannaioli
Con interviste a Corrado Lannaioli
D – Saggistica varia
     
SINTESI
Il volume affronta tematiche spinose, controverse e irrisolte quali quelle del Risorgimento, della “Questione Meridionale”, del Brigantaggio Pre e Post Unitario e spiega le radici, le origini, la genesi dei tanti Movimenti Neo-Borbonici a noi contemporanei. Secondo l’autore ci fu una vera invasione, un’occupazione armata del Regno delle Due Sicilie, da parte Sabauda, senza alcuna “Dichiarazione di Guerra” ma non tutti coloro i quali invasero il Regno Borbonico si comportarono senza onore (Militari quali Bixio e Garibaldi, al di là dell’essere schierati sotto la medesima bandiera, non avevano nulla in comune con Cialdini) e furono portati a comandare i rispettivi “Reparti di Invasione Armata” a seguito di una ben congegnata campagna mediatica che ritraeva spietatamente il Re Borbone quale un vile e brutale antidemocratico, odiato con grande veemenza da tutta la Popolazione, uno spietato tiranno e torturatore, cose non corrispondenti al vero.

Opera in due tomi indivisibili: ISBN 978-88-255-4130-4
pagine: 1058
formato: 21 x 29.7
ISBN: 978-88-255-4132-8
data pubblicazione: Settembre 2021
marchio editoriale: Aracne editrice
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto