Architettura morbida
Vita contemporanea tra nuovi spazi e tecnologie
Area 08 – Ingegneria civile e Architettura
     
SINTESI
Quali sono le strategie progettuali da adottare in un periodo di importanti cambiamenti sociali–climatici–politici? L’ambiente costruito è capace di adattarsi ai mutamenti continui della società (sempre più imprevedibili) continuando a soddisfare le esigenze dell’abitare contemporaneo? Quali azioni noi architetti/ricercatori, operanti nell’ambito dell’architettura e dell’edilizia, dobbiamo adottare per proporre un avanzamento della disciplina architettonica? Il volume vuole essere uno strumento di supporto per rispondere a queste domande. Con il termine “morbido” si descrive un processo che parte dalla qualità dei materiali, evoca nuovi tratti caratteriali, definisce strategie sociali e modelli di pensiero sistemico. Ha l’intento di innescare un nuovo approccio progettuale transdisciplinare e multi–scalare, adatto ad affrontare le complessità urbane contemporanee e le loro continue trasformazioni.
pagine: 148
formato: digitale
ISBN: 978-88-255-4068-0
data prevista: Febbraio 2021
marchio editoriale: Aracne
editore:
collana: Quaderni SID (Sustainable Innovation Design) | 2
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto