L'oblio della Bayard
Un progetto di restauro per la prima stazione italiana
16,00 €
9,6 €
Area 08 – Ingegneria civile e Architettura
     
SINTESI
L’approfondito studio della Stazione Bayard e delle vicende napoletane evidenzia quanto sia necessario parlare ora di conservazione di un patrimonio unico che rischia di essere dimenticato, perdendone, insieme alla materia, non solo gli indiscutibili valori architettonici ma, anche, la possibilità di testimoniare e ricordare eventi fondamentali della nostra storia. Il lavoro presentato nel volume è la sintesi di un percorso iniziato con consapevolezza sull’approfondimento dei temi del Restauro e della Progettazione architettonica, nella convinzione che sia compito degli architetti di oggi prendersi cura di queste testimonianze, mediante gli strumenti del progetto di conservazione e restauro.
pagine: 92
formato: 21 x 26
ISBN: 978-88-255-3547-1
data pubblicazione: Ottobre 2020
marchio editoriale: Aracne
collana: I Quaderni di EdA | 15
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto