H2O in primo piano
Divagazioni chimiche sull’acqua
11,00 €
A cura di Luigi Campanella
Area 03 – Scienze chimiche
     
SINTESI
A partire dall’editoriale introduttivo, quasi tutto questo sesto numero di “Molecole in Primo Piano” è dedicato alla questione “acqua” che viene affrontata secondo diverse prospettive. Come si è arrivati a scrivere una formula apparentemente così semplice? Più di due terzi della superficie terrestre sono ricoperti dall’acqua, eppure si tratta di una risorsa limitata: il 97% dell’acqua del pianeta è salata, e solo un terzo di quella residua può essere utilizzata dall’uomo perché i restanti 2/3 sono trattenuti nei ghiacciai e nelle nevi permanenti. L’acqua è fonte di vita e alla base di ogni attività antropica, dal bere al lavarsi, essa è indispensabile per coltivare la terra e per produrre gran parte del cibo necessario al sostentamento. Nonostante sia un bene così prezioso essa viene sprecata, inquinata utilizzata in maniera spesso irrazionale. Profonde sono le disuguaglianze nell’accesso all’acqua: i deserti avanzano e intere popolazioni soffrono la sete; l’acqua sta diventando uno dei maggiori problemi del futuro, fonte di conflitti e di accaparramento. All’interno di questo volume, oltre l’acqua, vengono affrontati altri temi interessanti: un racconto “elettrizzante” sulla storia della pila a cominciare da quella di Volta; la biografia di una donna polacca che, nell’arco del secolo scorso, ha fornito un importante contributo allo sviluppo della chimica inorganica e infine un accostamento che potremmo definire “ardito” tra la chimica e la musica.
pagine: 116
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-255-3408-5
data pubblicazione: Luglio 2020
marchio editoriale: Aracne
editore: Gioacchino Onorati editore S.r.l. unip.
collana: Molecole in primo piano | 6
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto