Libertà di farsi condizionare
(De captiva libertate)
9,00 €
5,4 €
Area 12 – Scienze giuridiche
     
SINTESI
Il volume si pone come possibile chiave di lettura di un fenomeno complesso quale è il potere, centrale per la comprensione del fenomeno giuridico. La trattazione, infatti, partendo dalla definizione di potere, accompagna il lettore all’interno del mondo della mente umana, passando dallo scomporre l’uomo nelle sue dimensioni essenziali di razionalità e arazionalità, per arrivare, infine, a comprendere come il fenomeno giuridico riesca a imprimere un condizionamento su un “essere” libero.
pagine: 96
formato: 14 x 21
ISBN: 978-88-255-3343-9
data pubblicazione: Maggio 2020
editore: Aracne
SINTESI
EVENTI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto