Laboratorio di antropologia
Letture e prospettive neo-esistenziali
14,00 €
8,4 €
Area 11 – Scienze storiche, filosofiche, pedagogiche e psicologiche
     
SINTESI
Il declinarsi dell’Antropologia neo-Esistenziale nelle varie forme presenti in questo saggio rappresenta solo una piccola parte delle peculiarità insite in questo tipo di prospettiva che ha come suo scopo lo sviluppo di una sempre maggiore consapevolezza nei confronti della natura umana e delle sue potenzialità, delle quali, nonostante l’indubbio progresso, in realtà si sa ancora poco. Attraverso un’accurata selezione di saggi e articoli redatti da diversi studiosi e professionisti che attualmente si interessano e lavorano per lo sviluppo e la diffusione di questo specifico approccio culturale, si intende offrire al lettore un’ampia panoramica che sottopone alla sua attenzione vari punti di vista, tra loro differenti ma complementari, che rendono possibile quella pluralità di contenuti che vanno a convergere entro i principi dell’Antropologia neo–Esistenziale.
pagine: 208
formato: 14 x 21
ISBN: 978-88-255-3238-8
data pubblicazione: Giugno 2020
editore: Aracne
collana: NoeticaMente | 5
SINTESI
INDICE
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto