La fiscalità degli IAS/IFRS
Analisi del Testo Unico delle imposte sui redditi. Seconda edizione
17,00 €
10,2 €
Area 12 – Scienze giuridiche
     
SINTESI
Il volume studia l’applicazione dell’IRES ai soggetti IAS/IFRS adopters, articolando l’analisi in tre parti. La parte prima muove dall’introduzione degli IAS nell’ordinamento tributario, avvenuta con il d.lgs. n. 38/2005, fino all’ultimo decreto ministeriale del 5 agosto 2019 (relativo all’IFRS 16) e alla Legge di Bilancio 2020, passando per i provvedimenti emanati tra il 2009 e il 2018. La parte seconda analizza le fattispecie più importanti degli IAS/IFRS secondo tre direttrici: la disciplina contabile (compresa quella di prossima adozione), la relativa normativa fiscale e il commento delle posizioni della giurisprudenza e della dottrina. Nella parte terza vengono valutate le prospettive della normativa: i progetti dello IASB e dell’Unione Europea e le proposte per una base imponibile comune europea, fino al testo approvato dal Parlamento il 15 marzo 2018. Infine, completano l’opera una riflessione retrospettiva sui lavori della Commissione Biasco a tredici anni dall’introduzione del principio di derivazione rafforzata nel Testo Unico delle imposte sui redditi e una ricca appendice normativa delle disposizioni rilevanti in tema di fiscalità diretta degli IAS/IFRS, con riferimenti al testo del volume.
pagine: 312
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-255-3100-8
data pubblicazione: Febbraio 2020
editore: Aracne
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto