Ricordati i miei occhi
8,00 €
A – Narrativa
     
SINTESI
La distanza fra il sogno e la vita reale inizia a essere percepita quando la storia è raccontata mediante una fiaba. Gli elementi che troviamo nel sogno sono gli stessi riscontrabili nella realtà, a volte sfumati. Avere gli occhi aperti o chiusi, non solo fisicamente, può fare la differenza nella percezione di persone, luoghi, colori, profumi e sensazioni. La vita di una giovane donna si snoda di giorno in giorno come molte altre vite, se non fosse tracciata attorno a un solco profondo dal quale emerge la curiosità, a volte bisogno ma anche dolorosa urgenza, di individuare l’unica cosa che le è mancata fin dalla sua nascita. E allora la cerca, la trova, la perde e la reinventa, scoprendo così di averla sempre avuta al suo fianco senza mai notarla. Capita spesso di comprendere l’importanza di alcuni dettagli solo a distanza di tempo, capendo che forse la nostra percezione si sarebbe dovuta orientare alla luce di altre stelle.
pagine: 132
formato: 14 x 21
ISBN: 978-88-255-2994-4
data pubblicazione: Aprile 2020
editore: Aracne
collana: Fuoricollana
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto