Il virtuoso grottesco
Gennaro Magri Napoletano
22,00 €
13,2 €
Area 10 – Scienze dell'antichità, filologico-letterarie e storico-artistiche
     
SINTESI
Maître de ballet presso il Teatro di San Carlo di Napoli e autore del Trattato teorico–prattico di ballo (1779), Gennaro Magri è una figura di spicco nella storia della danza europea. Il suo nome, tuttavia, è stato dimenticato per quasi due secoli. Come spiegare questo oblio? Chi è il “virtuoso grottesco” Magri e perché scrive il Trattato? Cos’è la danza grottesca e di quali interessi culturali e sociali fu l’espressione? Attraverso lo studio e la pubblicazione di fonti inedite che mettono in luce il percorso artistico di un irregolare della danza, il volume intende rispondere alle domande poste rinnovando interpretazioni e metodi di ricerca al fine di ripensare il ruolo della danza nell’ambito della cultura e della società europea.
pagine: 324
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-255-2989-0
data pubblicazione: Gennaio 2020
editore: Aracne
collana: Danza da leggere | 3
SINTESI
INDICE
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto