Sull’amore e forse altro
11,00 €
A – Narrativa
     
SINTESI
Sull’amore e forse altro si compone di tre storie. La prima è un’intervista realizzata dall’autrice con la sorella di un ragazzo che si trova in carcere. È cruda, non lascia scampo. Descrive il percorso verso il baratro, senza dare spiegazioni. La seconda racconta di una donna, Lorena, sospesa nell’ambiguità assoluta tra realtà e immaginario nell’anno 2060. La terza parte è l’epilogo dell’Umanità, che deve avvenire in “ricordo d’amore”: l’Amore eterno e vissuto per sempre in Cime tempestose di Emily Brontë, lo stesso mito dell’Amore “tradito” tra Eva e Adamo. In questo caso, l’Amore sarà “tradito” dalla nostra società corrotta, malata, sbagliata e senza quell’amore ormai perduto.
pagine: 160
formato: 14 x 17
ISBN: 978-88-255-2845-9
data pubblicazione: Novembre 2019
editore: Aracne
collana: Filamenti | 53
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto