Operaie della penna
Donne, docenti e libri scolastici fra Ottocento e Novecento
14,00 €
8,4 €
Area 10 – Scienze dell'antichità, filologico-letterarie e storico-artistiche
     
SINTESI
Il volume indaga la presenza di scrittrici di pubblicistica scolastico-educativa, operanti in Italia tra il periodo preunitario e la Grande Guerra. La ricerca fa emergere il lavoro di “rete” che le donne furono in grado di realizzare nella doppia veste di insegnanti e autrici. Il tema dell’educazione delle donne, presente nelle scrittrici dell’Ottocento passerà, col Novecento, a una folta schiera di giovani letterate impegnate nell’emancipazione e nel riconoscimento del diritto alla cittadinanza.
pagine: 236
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-255-2702-5
data pubblicazione: Ottobre 2019
editore: Aracne
collana: Donne nel Novecento | 26
SINTESI
EVENTI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto