Sistemi automatici e concetti mentali
16,00 €
9,6 €
Area 11 – Scienze storiche, filosofiche, pedagogiche e psicologiche
     
SINTESI
L’innovazione introdotta dai big data ha generato fiducia nell’idea di poter sviluppare algoritmi in grado di analizzare grandi quantità di dati in maniera completamente meccanica. Questi algoritmi vengono usati per costruire sistemi automatici in grado di prendere decisioni intelligenti e pianificare in modo efficiente le azioni necessarie a raggiungere un obiettivo preciso, tanto da dare vita alla cosiddetta Industria 4.0. La progettazione e l’applicazione di questi algoritmi solleva, tuttavia, problematiche tecnologiche ed epistemologiche: l’evoluzione di questi sistemi è infatti legata non solo agli sviluppi tecnologici, ma anche alle problematiche che interessano direttamente i processi della conoscenza.
pagine: 284
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-255-2325-6
data pubblicazione: Aprile 2019
editore: Aracne
collana: Filosofia della scienza | 16
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto