Ricostruire la memoria, illuminare i silenzi
Esperienze a confronto per la storia dell’educazione nell’area mediterranea
12,00 €
7,2 €
Area 11 – Scienze storiche, filosofiche, pedagogiche e psicologiche
     
SINTESI
Il Mediterraneo, da sempre crocevia di popoli e luogo di scambi culturali, è il filo conduttore che lega i saggi presentati, nei quali si fa spazio a saperi disciplinari differenti. Comune denominatore è il recupero della memoria e la valorizzazione di esperienze che assumono un ruolo rilevante ai fini di una ricostruzione della storia dell’educazione in area mediterranea. In tale ricostruzione, che parte dall’antichità per arrivare ai nostri giorni, appare centrale la volontà di fare spazio alla nuova veste della ricerca storica, che negli ultimi sessant’anni è andata progressivamente soppiantando il “fare storia ufficiale” — fortemente intriso di un carattere ideologico e persuasivo — per fare posto al recupero di oggetti di studio silenti, che meritavano, appunto, di essere illuminati. In quest’ottica, e nel tentativo di recuperare le storie locali dell’area mediterranea, si sono approfonditi alcuni soggetti “ai margini” della storia dell’educazione, come le donne e gli anziani, utilizzando nuove fonti storiografiche e archivi cosiddetti “minori”: storie orali, racconti autobiografici, attrezzi di lavoro e arredi, con particolare riferimento a quelli scolastici.
pagine: 172
formato: 14 x 21
ISBN: 978-88-255-2150-4
data pubblicazione: Gennaio 2019
editore: Aracne
collana: Itinera | 3
SINTESI
INDICE
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto