Le Brigate rosse in Italia
Uno sguardo d’insieme tra sociologia, storia e cronaca
4,8 €
Area 14 – Scienze politiche e sociali
     
SINTESI
Quando si pensa al terrorismo politico in Italia durante gli “anni di piombo”, la memoria si proietta verso il simbolo della stella a cinque punte brigatista e al ruolo che le Brigate rosse ebbero nella destabilizzazione socio–politica della penisola. Il saggio ripercorre il contesto storico degli anni settanta, analizzando il fenomeno del brigatismo attraverso tre prospettive: la prima sociologica, considerando l’utopia d’attacco allo Stato come esempio di teoria di devianza sociale; la seconda storica, evidenziando la nascita militare del gruppo; la terza giornalistica, osservando l’escalation della violenza criminale dai sequestri, alle gambizzazioni e infine agli omicidi.
pagine: 80
formato: digitale
ISBN: 978-88-255-1755-2
data pubblicazione: Settembre 2018
editore: Aracne
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto