I miei 7 Lager
16,00 €
A – Narrativa
     
SINTESI
Il libro è nato dagli appunti che presi, fin dai primi giorni di prigionia, nei lager dove mi trovai a dover soggiornare obbligatoriamente dopo l’8 settembre 1943 fino alla Liberazione. Appunti presi con notevoli difficoltà sia fisiche che psicologiche. Non sempre riuscivo a trovare ritagli di carta bianca o pezzi di matita. Altre volte per fame o per freddo avevo grandi difficoltà a scrivere. Questi scritti inoltre sopravvissero a innumerevoli perquisizioni, al maltempo e a un grosso incendio della mia baracca. Comunque mi hanno sempre sorretto una forte volontà e una tenacia di ferro grazie alle quali ho potuto riportare a casa anche il ricordo di quei difficili momenti, delle varie situazioni in cui mi sono venuto a trovare come prigioniero di guerra. La pubblicazione riporta le osservazioni, le riflessioni, le considerazioni e le speranze che provai. Non ho desiderato modificare lo stile di scrittura e neppure aggiungere altri episodi, presi per esempio dalla letteratura in materia, perché ho ritenuto che I miei 7 lager fosse il risultato di un modo reale focalizzato nel tempo ad allora, in quel periodo della mia gioventù tanto sofferta, ma allo stesso tempo ricca di valori. (Eduino Bettinelli)
pagine: 316
formato: 14 x 21
ISBN: 978-88-255-1485-8
data pubblicazione: Aprile 2018
editore: Aracne
collana: Le trame di Araneus | 13
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto