Una maga dalle parole alate
Studio su Natália Correia
12,00 €
7,2 €
Area 10 – Scienze dell'antichità, filologico-letterarie e storico-artistiche
     
SINTESI
Chi era Natália Correia? Lei avrebbe risposto in modo molto semplice: una poeta (come amava chiamarsi). Perché quando cerchiamo di individuare una persona, una personalità, basandoci soltanto sui suoi scritti, abbiamo sempre l’impressione che, per quanto cerchiamo e possiamo essere attenti a scrutarne tutti gli aspetti, anche i più intimi, ci sfugge sempre qualcosa. In questo saggio l’autrice offre una sua interpretazione di Natália Correia, basandosi sull’analisi di alcune opere della sua vastissima produzione.
pagine: 116
formato: 14 x 21
ISBN: 978-88-255-1334-9
data pubblicazione: Marzo 2018
editore: Aracne
collana: LABra | 6
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto