Verso governi umani
Politica e storia in L. Blanch
25,00 €
15,00 €
Area 14 – Scienze politiche e sociali
     
SINTESI
Luigi Blanch (1784–1872) non fu solo tra i principali scrittori militari del suo tempo, ma anche un lucido storico del Regno di Napoli nelle sue relazioni con la storia istituzionale europea. Il volume prende in considerazione il contributo dell’autore alla tradizione italiana del realismo politico, attraverso la discussione di un nutrito corpo di testi, editi e inediti, con particolare riferimento a quelli risalenti agli anni 1820–1824, in cui si collocano le prime fasi del liberalismo europeo. Il testo, inoltre, raccoglie quattro scritti inediti dell’autore, tra i quali le analisi della Scienza nuova di Vico e dei Saggi politici di Pagano, oltre alle memorie sul medioevo e sull’idea di equilibrio politico. Emerge la centralità della riflessione sulle forme costituzionali che, a suo giudizio, più che ispirarsi a uno statico modello di conservazione, devono essere in grado di accompagnare il naturale sviluppo civile e morale dei popoli.
pagine: 212
formato: 14 x 21
ISBN: 978-88-255-1206-9
data pubblicazione: Marzo 2018
marchio editoriale: Aracne
collana: Politikòn Zôon | 4
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto