Gli accordi di ristrutturazione dei debiti fra contratto e concorso
11,00 €
6,6 €
Area 12 – Scienze giuridiche
     
SINTESI
Lo studio illustra le peculiarità di uno strumento negoziale per il superamento della crisi d’impresa che si caratterizza per la compenetrazione di elementi tipici degli accordi stragiudiziali fra debitore e creditori con altri propri delle procedure concorsuali. Tale strumento, ancorché rivisitato da successivi interventi legislativi, risulta di innegabile validità, tanto che la riforma del diritto concorsuale ancora in itinere ne prevede la conservazione. Il lavoro analizza la fase stragiudiziale, relativa all’implementazione dell’accordo, dalle trattative fino al deposito del ricorso, e quella giudiziale, nella quale si esplica il vaglio del Tribunale, con specifica disamina delle conseguenze dell’omologazione dell’accordo stesso o del diniego di questa.
pagine: 152
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-255-1097-3
data pubblicazione: Febbraio 2018
editore: Aracne
collana: Diritto commerciale e fallimentare | 7
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto