Le frontiere del quadrante mediorientale
Dallo schema Sykes–Picot all'assetto geopolitico post-Primavere arabe
18,00 €
10,8 €
Nicola Censini
Prefazione di Mario Giro
Area 14 – Scienze politiche e sociali
     
SINTESI
Il terremoto geopolitico che si è registrato negli ultimi anni a seguito delle Primavere arabe ha messo in discussione un intero assetto regionale. A distanza di pochi anni, molti dei paesi interessati dalle sommosse presentano ancora forti elementi d’instabilità e di precarietà. In molti casi sono ancora in corso guerre o aspri conflitti interni e, talvolta, anche i vari sistemi istituzionali, politici ed economici appaiono modesti o precari. Il volume analizza non solo i cambiamenti che si sono verificati nell’ambito del quadrante mediorientale del Mediterraneo Allargato all’indomani delle rivolte arabe, ma in prospettiva anche i lineamenti del nuovo scenario mondiale, sempre più multipolare e ancora in cerca di un suo equilibrio.
pagine: 312
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-255-1076-8
data pubblicazione: Marzo 2018
editore: Aracne
SINTESI
EVENTI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto