Famiglia tra parole e realtà
Una risposta al discorso dominante
8,00 €
4,8 €
Area 14 – Scienze politiche e sociali
     
SINTESI
Il dibattito contemporaneo sulla famiglia è diventato un terreno di scontro tra l’ideologia e il pensiero, dove le armi di offesa sono il linguaggio e la sua manipolazione. L’essere umano viene ridicolizzato nella personale ricerca e scoperta di sé e l’identità ridotta a una presenza ambigua, alimentatrice di caos. I bambini, in questa visione del nuovo millennio, vengono spogliati della loro dignità di esistere. Attraverso il contributo della conoscenza sociologica e psicologica, questa raccolta di brevi saggi restituisce chiarezza a concetti fondamentali per parlare di famiglia, a partire da alcune parole chiave: omogenitorialità, femminicidio, identità, genere, minori e omofobia.
pagine: 108
formato: 14 x 21
ISBN: 978-88-255-0955-7
data pubblicazione: Febbraio 2018
editore: Aracne
collana: Pluralities | 14
SINTESI
INDICE
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto